Adobe Creative Suite 5, la fluidità al servizio di designer e sviluppatori

Management

250 nuove caratteristiche e il supporto migliorato ed esteso per le piattaforme a 64 bit, Flash Catalyst CS5 al servizio dei creativi per una migliore gestione dei flussi di lavoro. Prezzi a partire da 1.699 euro per la versione Design Standard, la Master Collection costa oltre 3.000 euro

Adobe presenta la famiglia di prodotti Creative Suite 5. Gli aggiornamenti apportati alla nuova versione 5 della Creative Suite di Adobe puntano su creatività e prestazioni proponendo significativi miglioramenti al flusso di lavoro per designer e sviluppatori. Integrati per la prima volta con funzionalità per la misurazione e l’ottimizzazione dei contenuti online e delle campagne di digital marketing, i prodotti della Creative Suite 5 permettono di accedere alle tecnologie derivate dall’acquisizione di Omniture per organizzare e analizzare le informazioni generate da siti web e altre fonti. Quello che in generale va sotto l’ombrello di web analytics.
La Creative Suite viene poi arricchita da un componente, Adobe Flash Catalyst, che permette di realizzare documenti e contenuti interattivi senza bisogno di scrivere codice . La famiglia di prodotti CS5 consente inoltre la creazione di contenuti e applicazioni mobili per le attese release di Flash Player 10.1 ( un capitolo a pa parte riguarda i rapporti tesi con scambi di accuse al vetriolo tra responsabili di Adobe e Steve Jobs di Apple , che finora tiene Flash rigorosamente fuori dal mondo iPhone) e Adobe AIR 2.
Flash Player 10.1 sarà presto sui tablet Linux e Windows e nella prima metà del 2010 sarà distribuito agli utenti . L’obiettivo di Adobe è di permettere l’utilizzo di un unico runtime browser-based configurato per smartphone , smartbook , netbook , PC e altri dispositivi connessi alla rete

La nuova linea di prodotti si apre con Creative Suite 5 Master Collection, che in un unico pacchetto riunisce tutti i tool della suite di Adobe. Al centro sta la nuova release di Photoshop ( che ha compiuto quest’anno 20 anni di vita ) , con Illustrator , InDesign , Flash Catalyst , Flash Professional ( per provare e distribuire contenuti web su piattaforme mobili, da smartphone a netbook) , Dreamweaver 5, Adobe Premiere e After Effects . Questi tool software sono disponibili anche individualmente o combinati in una delle cinque edizioni di Creative Suite.
La gamma completa di Creative Suite 5 comprende Creative Suite 5 Master Collection, Creative Suite 5 Design Premium, Creative Suite 5 Web Premium, Creative Suite 5 Production Premium, Creative Suite 5 Design Standard, più i 15 prodotti individuali, le tecnologie ad essi associate e l’integrazione con i nuovi servizi Adobe CS Live . Sulle funzionalità di supporto alle attività di marketing punta l’attenzione Paolo Motta, Creative Solutions Business Manager Emea di Adobe,che ha dichiarato . “Abbinando sofisticate funzionalità per l’analisi online con tool creativi facciamo sì che publisher, designer e marketer possano creare, distribuire e ottimizzare esperienze digitali ad alto impatto su qualsiasi mezzo e dispositivo. CS5 diventa una piattaforma abilitante per misurare e ottimizzare i contenuti. La chiave di volta per il workflow sono marcatori utilizzabili anche da tecnologie come Omniture”.

Per gli amanti delle statistiche , all’interno della Adobe Creative Suite 5 Master Collection sono state integrate oltre 250 nuove funzionalità. In particolare InDesign guida la transizione verso l’editoria digitale con nuovi documenti interattivi e un rinnovato supporto dei dispositivi reader elettronici. . Photoshop, Premiere Pro e After Effects sono ora applicazioni native a 64 bit sia su Mac che su Windows, permettendo agli utenti di lavorare con maggior fluidità su progetti ad alta risoluzione, con una stima di incremento della velocità anche di dieci volte. Dreamweaver supporta ora i più diffusi CMS (Content Management System) come Drupal, Joomla! e WordPress permettendo ai designer di visualizzare accuratamente i contenuti web dinamici direttamente dall’interno del prodotto. Naturalmente il massimo accento viene messo sugli aspetti relativi al lavoro in team e alla gestione del workflow anche sotto la forma di servizi online .
I prodotti della Creative Suite 5 si integrano con Adobe CS Live , un set di cinque servizi online che accelerano diversi aspetti essenziali del flusso di lavoro . I servizi CS Live saranno resi disponibili gratuitamente per un anno dall’attivazione del prodotto. Tra i servizi CS Live, in Adobe si punta in particolare sul BrowserLab che permette il test e la visualizzazione, come le vedrà l’utente, di pagine web su diversi browser: In più l’accesso ai servizi del rinnovato Acrobat.com , con il servizio di web conferencing ConnectNow, aiuta a migliorare la discussione e lo scambio di informazioni con colleghi e clienti . I prodotti appartenenti alla Adobe Creative Suite 5 saranno disponibili dal 12 maggio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore