Adobe e Microsoft si sfidano nell’arena Office

Management

Il colosso di grafica acquista Waltham, l’azienda di Virtual Ubiquity e
Buzzword. Microsoft risponde con Office Live Workspace

Dopo Google, Ibm e Sun, un altro colosso si unisce al coro degli anti Office. A offrire suite di produttività non saranno più solo le sturt up Ajax13, ThinkFree, TransMedia e Zoho.

Adobe acquista Waltham, l’azienda di Virtual Ubiquity e Buzzword (un programma di videoscrittura online in Flash). Aggiungendosi a Acrobat Connect, Create PDF Online e a Share, Buzzword andrà a rafforzare l’anti Office di Adobe in un servizio di document collaboration.

Microsoft però risponde alle nuove sfide (Google Docs, Ibm e Adobe) nel mercato della produttività, svelando Office Live Workspace per visionare, condividere e archiviare documenti online Office, e ribattezzando l’impegno Live Office Live Small Business. Office Live Workspaces verrà integrato Windows Live Hotmail e Windows Live Messenger. Workspace si presenterà come spazio virtuale (fino a 250 Megabyte) dove caricare documenti Office da condividere con altri utenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore