Adobe e Symantec unite contro Vista

Autorità e normativeNormativa

Le due aziende sono pronte a chiedere misure antitrust direttamente alle
istituzioni europee

Adobe, a causa del nuovo formato di documento elettronico, e Symantec, a causa della sicurezza integrata in Windows Vista, si stanno scagliando contro il prossimo sistema operativo di Mcrosoft. Adobe è fortemente contraria al formato XPS, o XML Paper Specification, che può rappresentare una minaccia al suo Pdf. Microsoft nelle scorse settimane aveva cercato di gettare acqua sul fuoco, presentando un add on dedicato all’export in PDF dentro Office 2007. Ma secondo il Wall street Journal Adobe non si accontenta e vuole esercitare pressioni dirette sulla U e, contro Xps. Il commisdsario antitrust Neelie Kroes, tuttavia, più che di Xps, sembra preoccupato delle nuove funzionalità di sicurezza integrate in Windows Vista. Symantec in particolare è preoccupata da PatchGuard (che previene i danni da rootkit) e dal firwall incluso. La Commissione europea non si è ancora sbilanciata, anche perchénon vuole accollarsi la responsabilità di ulteriori ritardi di Windows Vista, ma Symantec ha espresso l’intenzione di marciare alla volta di Bruxelles e indire una conferenza con la stampa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore