Adobe presenta Atmosphere, tutta la potenza degli ambienti multimediali interattivi 3D.

Management

Il nuovo tool di authoring permette di creare facilmente ambienti
realistici e ricchi di contenuti multimediali all’interno di pagine Web
e file Adobe PDF.

Adobe ha annunciato la nuova versione completa di Adobe Atmosphere. Grazie alle intuitive funzioni dedicate alla creatività e alla produttività, Atmosphere permette a Web designer e autori di documenti digitali che operano nei settori artistici, dell’e-commerce, del tempo libero e della formazione didattica di realizzare rapidamente ambienti interattivi realistici di grande impatto. Gli utenti possono quindi navigare e interagire con questi ambienti e con i relativi contenuti multimediali, e collaborare tra loro in tempo reale. Adobe Atmosphere mette a disposizione di e-retailer, designer e docenti un metodo innovativo per comunicare con clienti, partner e studenti. Per esempio, un servizio di biglietteria può creare repliche realistiche delle sedi che ospitano eventi e manifestazioni permettendo agli interessati di esplorarle direttamente dalla pagina Web e acquistare il biglietto per il posto preferito. Architetti e designer possono realizzare rapidamente prototipi o pubblicare sul Web progetti già esistenti creati con applicazioni CAD o DCC; in questo modo i loro clienti saranno in grado di visitare virtualmente gli ambienti progettati e intraprendere decisioni in tempo reale. Gli editori possono creare eBook interattivi in formato Adobe PDF lasciando ai bambini la possibilità di tuffarsi all’interno delle illustrazioni per interagire con i personaggi ed esplorare gli ambienti descritti dal libro. Gli autori di manuali di riparazione e assemblaggio possono aggiungere una dimensione veramente nuova al modo in cui le loro spiegazioni, indicazioni grafiche e informazioni vengono trasmesse al lettore. Adobe Atmosphere elimina gli ostacoli e le difficoltà associate al design di contenuti multimediali tridimensionali permettendo agli utenti di dare libero sfogo alla loro immaginazione e creatività. Atmosphere permette di realizzare ambienti dinamici con illuminazioni, movimenti, suoni e animazioni di assoluto realismo. Può essere usato per creare ambienti e comporre scene contenenti più tipologie di media differenti come stream audio e video, texture, interattività e oggetti tridimensionali importati da altre applicazioni e completi di eventuali animazioni; tra i tool 3D supportati vi sono Discreet 3DStudio Max e Alias Maya. Gli utenti possono attingere a una libreria di oggetti e JavaScript forniti con il prodotto, arricchendo gli ambienti con animazioni e interattività. Usando tecniche avanzate di illuminazione a irraggiamento, è possibile creare scene dotate di ombre soffuse e luci riflesse aggiungendo anche un’illuminazione dinamica al momento del runtime. Adobe Atmosphere permette di inserire anche effetti speciali come nebbia, riflessi e audio direzionale. Il motore fisico di Havok – il più potente engine fisico per videogiochi disponibile al mondo – è presente nella dotazione standard di Adobe Atmosphere implementando una simulazione fisica completa (comprese forza di gravità e frizione) per aggiungere un grado di realismo mai sperimentato prima d’ora. La gamma di prodotti disponibili per la piattaforma Windows comprende: Atmosphere Player, il plug-in gratuito per browser Web che permette di visualizzare gli ambienti Atmosphere e di interagirvi, Atmosphere Player for Adobe Reader, un download gratuito per visualizzare i contenuti Atmosphere integrati all’interno di file Adobe PDF (Portable Document Format), e Atmosphere Collaboration Server, una soluzione gratuita che permette l’interazione e la collaborazione in tempo reale tra utenti all’interno degli ambienti Atmosphere. Adobe Atmosphere for Windows XP è disponibile in inglese e può essere acquistato via download dall’Adobe Store a partire dall’url https://eurostore.adobe.com/ al prezzo di 469.00 Euro (IVA esclusa). Gli ambienti Atmosphere possono essere visualizzati con Microsoft Internet Explorer su sistemi Windows (98SE, ME, 2000 e XP) e dall’interno di Adobe Reader.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore