Adobe rilascia la Patch per Flash e Air

ManagementMarketingSicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Adobe risolve in tempi molto rapidi la vulnerabilità zero-day. Rilasciato il bollettino di sicurezza di Adobe per scaricare Flash Player 10.2.159.1

In tempi velocissimi Adobe ha risolto l’ultima falla zero-day di Flash player. La vulnerabilità veniva già sfruttata, diffondendo prima documenti Word “maligni”, e poi File Excel. Nell’ultimo bollettino di sicurezza di Adobe ha aggiornato Flash Player 10.2.159.1 compatibile con Windows, Macintosh, Linux, e Solaris. Questa falla critica in Flash era stata scoperta dopo sole quattro settimane dall’ultimo zero-day.

Si tratta di attacchi eseguibili con un file .swf infetto nascosto in un documento Word, per causare un crash improvviso del sistema o prendere il controllo del computer. Acrobat X lavora in sandbox protetta, e quindi avrà una patch con calma. Diverso il caso per le altre versioni: Adobe ha corso e bruciato i tempi per rilasciare la patch dedicata al lettore Flash Player 10.2.159.1.

Attraverso i file d’installazione si evita l’installazione del “download manager” di Adobe, ma bisogna ripetere l’operazione per ogni browser installato sul proprio computer. Sanata anche la falla in Chrome che integra una versione specifica del plug-in Flash.Google integra direttamente nel browser il componente Flash Player aggiornandolo in modo autonomo. Adobe ha anche rilasciato Air 2.6.19140.

Adobe Flash si aggiorna per sanare falla zero-day
Adobe Flash si aggiorna per sanare falla zero-day
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore