Adobe riorganizza le attività di sviluppo

Aziende

La società unifica le business unit che si occupano dello sviluppo su Pc e sistemi mobili

La società unifica le business unit che si occupano dello sviluppo su PC e sistemi mobili. Secondo gli analisti, un passo strategico verso nuovo software capace di girare su più dispositivi.

Saranno radunate sotto una medesima responsabilità le persone che in Adobe lavorano sul software per i computer, telefoni e per i dispositivi di elettronica consumer.

L’unione completa il processo di consolidamento iniziato nel 2005 dopo l’acquisizione di Macromedia e appare giustificato anche da motivi organizzativi. Secondo le dichiarazioni di un portavoce, non sono previsti tagli di personale nell’operazione.

L’annuncio fa parte di una serie di cambiamenti che accompagnano l’uscita per pensionamento di due dirigenti che erano da lungo tempo in azienda.

Attraverso l’unificazione delle divisioni, Adobe starebbe cercando di potenziare lo sviluppo software. La nuova super-divisione sarà guidata da Gary Kovacs già vice presidente del product management della mobile business unit, a partire dal 1 maggio prossimo.

Per approfondimento: InformationWeek

Fonte: The Inquirer

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore