Adobe si fa in sei: suite per creativi professionisti e amatoriali

Management

Creative Suite 3 è una nuova suite multi-piattaforma che
integra strumenti per il video editing, l’audio, gli effetti, la grafica e il
multimedia per una comunicazione sempre più efficace

Integrazione è il motto che caratterizza ogni soluzione e Adobe è perfettamente allineata con la presentazione della nuova suite multi-piattaforma Creative Suite 3 che integra strumenti per il video editing, l’audio, gli effetti, la grafica e il multimedia per una comunicazione sempre più efficace. Una vera e propria piccola rivoluzione alla base dei 12 prodotti che oltre ad essere venduti singolarmente sono strutturati in sei suite per rispondere alle esigenze del mondo dei creativi professionali e amatoriali. In seguito all’acquisizione di Macromedia, Adobe è in grado di offrire una vera e propria integrazione nelle nuove versioni dei prodotti software video, audio e Web. Molte le novità presenti nell’ottica di velocizzare e alleggerire gli applicativi oltre alla integrazione di funzioni per applicazioni verticali come il settore medicale, la grafica 3D e la post-produzione. Alcuni esempi, Adobe Creative Suite è stata arricchita con Adobe Creative Suite Design, Adobe Creative Suite Web e Adobe Creative Suite Production Premium. Il pacchetto completo Adobe Creative Suite Master Collection incorpora tutte le nuove 12 applicazioni. Fiore all’occhiello della famiglia Adobe Creative Suite 3 è Adobe Device Central CS3 che accresce significativamente la produttività dei creativi impegnati nello sviluppo di contenuti per telefoni cellulari. Una versione aggiornata di Adobe Bridge CS3, il cuore di Adobe Creative Suite, fornisce accesso istantaneo a Version Cue CS3 e a una versione ampliata del servizio Adobe Stock Photos. Tutte le versioni sono disponibili per Windows, Xp e Vista, e per Macintosh in inglese a partire da aprile e in lingua italiana all’inizio della imminente estate. I prezzi delle diverse suite variano da 999,00 a 2.199 euro, Iva esclusa, e sono previste per gli utenti numerose opzioni di upgrade.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore