Adobe taglia i prezzi a Flex

Management

Il colosso della grafica professionale lancia un Flex con installazioni
gratuite per singola Cpu

Finora l’uso di Flex Data Services costava 20.000 dollari per processori, mentre gli utenti di Flex, come Flex presentation server, pagavano 15.000 dollari per Cpu. Ora Adobe ha inserito funzionalità gratuite in Flex 2 software development kit (SDK) e riduce i tariffari delle installazioni. Con questa mossa Adobe vuole competere al meglio con Ajax ( Asynchronous JavaScript and XML). Inoltre, in ottica open source, è stato lanciato Flex Builder 2 basato su Eclipse.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore