AgCom valuta il caso Bip Mobile

MarketingNetworkProvider e servizi Internet
Bip Mobile nella bufera
0 0 Non ci sono commenti

AgCom apre alla portabilità dei numeri è l’unica ancora di salvezza per i circa 220.000 clienti di Bip, colpiti dal blackout

Oltre duecentomila utenti sono coinvolti nel complicato blackout delle linee di Bip Mobile, l’operatore virtuale di telefonia mobile (Mvno) colpito dal disservizio. Bip ha accusato il fallimento della danese Telogic, ma ora la palla passa ad AgCom. L’Authority dovrà stabilire il da farsi dopo il blackout delle linee, mentre prosegue la fatturazione del credito telefonico dalle SIM dei clienti.

Oggi l’AgCom ha convocato una riunione presso la sua sede per decidere il futuro dei clienti Bip, ma soprattutto AGCOM dovrà aprire un’indagine per illustrare cosa è accaduto, stabilendo quanto è responsabilità di Telogic e quanto di Bip Mobile. L’operatore virtuale di telefonia mobile è accusato di aver venduto tariffe sottocosto, mentre Telogic vanta un credito di 8 milioni di euro nei confronti di BipMobile. “A proposito del distacco dei servizi di Telogic, l’Autorità era intervenuta fin dal mese di luglio con una serie di provvedimenti volti da un lato ad assicurare la continuità del servizio offerto da Telogic, dall’altro a consentire a tutti gli operatori ad essa connessi (tra i quali Bip Mobile) una tempestiva informazione della propria clientela sul possibile distacco dei servizi, qualora l’operatore connesso non avesse provveduto a saldare i propri debiti“, aveva già precisato una nota ufficiale l’AGCOM.

Le organizzazioni dei consumatori stanno raccogliendo adesioni per una class-action, ma se Bip chiudesse i battenti, i risarcimenti di una class-action non verrebbero rimborsati da nessuno. Intanto è stato ad AgCom di richiedere di sbloccare le 500 number portability al giorno; lo spostamento del credito residuo invece potrebbe dipendere dalla messa in liquidazione di Bip da parte del maggiore azionista, One Italia. Al omento, la portabilità dei numeri è l’unica ancora di salvezza per i circa 220.000 clienti di Bip.

UPDATE: L’Autorità, si legge in una nota, “ordina a BIP Mobile e a Telogic Italy di incrementare il numero minimo di portabilità giornaliere in uscita da BIP Mobile, mantenendo il proprio numero, da 500 a 15mila unità

Bip Mobile nella bufera
Bip Mobile nella bufera
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore