AgCom dice sì allo scorporo della rete

Autorità e normative

L’Autorità Tlc ha varato la separazione della rete telefonica di accesso da
Telecom Italia

Tempo di scorporo: parliamo della rete di Telecom Italia. L’AgCom ha deciso: il documento sulla sistemazione della rete di Telecom prevede la divisione della rete, su modello britannico, e avrà una consultazione pubblica che si concluderà entro 60 giorni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Si tratterà di una divisione, con un proprio marchio, personale e assets: per il distacco l’Autorità Tlc ha messo a punto 13 regole per la costituzione e la gestione della nuova divisione per la rete. “La divisione separata è soggetta al controllo di un board composto in maggioranza da membri indicati dall’ Autorità” recita l’AgCom. Corrado Calabrò stima di chiudere l’operazione di separazione della rete telefonica entro fine anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore