Aggiornamento per Internet Explorer 7 e falla in Vista

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Sotto accusa è il consumo di Cpu del filtro antiphishing del browser di
Microsoft. Vista ha una vulnerabilità in speech recognition

Microsoft ha aggiornato la falla nello scudo anti phishing di Internet Explorer 7, per ridurre le richieste di consumo Cpu da parte dell’applicazione. L’update per gli utenti di Vista è in download da Windows Update, mentre per gli altri va scaricato manualmente . L’antiphishing del browser di Microsoft finora è stato additato per la scarsa accuratezza: secondo la Carnegie Melon University, IE7 ha una percentuale di fallimento del 30%. Infine un buco affligge Windows Vist a: a essere coinvolto è lo speech recognition. La falla (per ora senza exploit, anche se sono tecnicamente possibili) potrebbe essere sfruttata per dirottare il Pc a cancellare file. Tuttavia Microsoft afferma che barriere addizionali dovrebbero impedirlo. La risposta del Sans Institute è invece qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore