Ags Group: acquisizioni e previsioni

AziendeMercati e Finanza

La società ha acquisito di recente la società Iale aprendosi al mercato della
grande distribuzione

Ags Group chiude il 2006 con una crescita complessiva del fatturato del 57%. Lo scorso anno il giro di affari di Ags Group è stato intorno ai 18 milioni di euro, con un incremento del 57% rispetto al 2005; il fatturato è ripartito equamente tra i mercati assicurativo, bancario e delle telecomunicazioni. Inoltre ags ha concluso lo scorso 4 maggio l’acquisizione del ramo d’azienda di IALE Informatica Spa, storico marchio italiano che realizza e gestisce soluzioni ICT di business per il mondo della grande distribuzione. ?L’acquisto di IALE Srl consente ad AGS Group di entrare nel mercato della GDO, settore in forte espansione e complementare alle nostre aree di business? afferma Gianni Racchetti, Direttore Generale di AGS Group. ?L’operazione consentirà una crescita economica e un ampliamento della presenza territoriale del nostro gruppo. Nei prossimi tre anni assisteremo ad una progressiva convergenza del sistema dei pagamenti in tutta Europa, derivante dalla normativa SEPA, Single Euro Payment Area, che consentirà significative sinergie fra il mondo della grande distribuzione ed il sistema bancario, così come avvenuto nel corso degli ultimi anni tra Banche ed Assicurazioni. Le opportunità che si intravedono sono considerevoli, sia in termini di migliori servizi al consumatore che in termini di investimenti per società che possano garantire le competenze. Le sinergie derivanti dall’acquisizione di IALE, in termini di minori costi e di crescita per i ricavi, troveranno una determinazione nel piano industriale triennale 2008/2010 di AGS Group, che sarà predisposto entro la fine di settembre?. Inoltre ags annuncia la nuova collaborazione con HRC Systems Ltd., società bulgara con sede a Sofia entrata a far parte del gruppo e dedicata alla realizzazione di progetti software e allo sviluppo di prodotti ad alto contenuto tecnologico, in collaborazione con le altre società di AGS Group. La software factory è connessa costantemente con la sede italiana, condividendo l’infrastruttura di sviluppo e networking. Le metodologie di sviluppo e di gestione dei progetti, così come gli standard di produzione, vengono definiti in Italia da AGS Group. Nel 2006 AGS Group ha confermato il trend di forte crescita ed espansione che ha caratterizzato l’ultimo triennio di attività (raddoppio del fatturato ogni tre anni circa): il fatturato 2006 è stato di 18 milioni di Euro e si prevede di superare i 30 milioni nel 2007, suddivisi in modo pressoché uniforme sui tre mercati target. La previsione di organico a fine 2007 sarà di 460 persone, quasi interamente interne, con una struttura snella di management.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore