AI, Sony investe nella startup Cogitai

AziendeStart Up
AI, Sony investe nelle startup Cogitai
0 1 Non ci sono commenti

Cogitai aiuterà Sony a sviluppare continual learning AI. L’intelligenza artificiale (AI) è un nuovo pilastro del business

Investire nel mercato smartphone non basta più per crescere, adesso è il momento dell’intelligenza artificiale (AI). Dunque, Sony investe in Cogitai, startup californiana specializzata in AI con meno di un anno di vita.

Cogitai aiuterà Sony a sviluppare continual learning AI.
Cogitai aiuterà Sony a sviluppare continual learning AI.

Cogitai aiuterà Sony a sviluppare continual learning AI. Lo riporta ZdNet. La startuo californiana costruisce sistemi AI, imparando dall’esperienza, come fanno i bambini, interagendo con il mondo reale. Sony ritiene che il continual learning rappresenti il cuore dell’AI, da cui partire per inventare applicazioni. Proprio ieri Google ha svelato Google Assistant e Home.

Ma Cogitai aiuterà Sony a realizzare un nuovo hardware o servizio per inizio dell’anno prossimo. L’investimento nell’AI è stato annunciato mentre Facebook, Alphabet e Apple scommettono nell’AI, come nuovo pilastro del business.

Hiroaki Kitano, CEO di Sony Computer Science Laboratories, ammette il ritardo del colosso nipponico, ma afferma che esistono ancora aree inesplorate – alcune nel cyber-spazio, altre nel mondo fisico – per recuperare terreno, in fretta. Un’azienda di hardware può realizzare prodotti ad hoc.

In realtà Sony è pioniere dell’AI e della robotica: lanciò AIBO nel 1999 e il robot umanoide QRIO nel 2003.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore