Aidoc e Sirmi: prima ricerca italiana sulla gestione documentale

Aziende

L’indagine offre un panorama completo sulla situazione del mercato dei
servizi e delle soluzioni per l’archiviazione dei documenti.

La società di ricerca e analisi, in collaborazione con Aidoc (Associazione Italia imprese gestione documenti) hanno stilato il primo rapporto sulla situazione italiana del comparto della gestione documentale. L’indagine offre un panorama completo del settore dal 2000 a oggi, con le previsioni fino al 2005. Dal rapporto emerge che il comparto nel 2004 muoverà un mercato di quasi 598 milioni di euro e che l’anno prossimo la cifra crescerà fino a superare i 667 milioni di euro, con tassi di crescita dell’11%. L’Aidoc è una associazione senza scopo di lucro che raggruppa alcune delle maggiori aziende attive nella gestione degli archivi cartacei in outsourcing, e nella progettazione, automazione e gestione informatica dei flussi documentali. Il rapporto è uno degli obiettivi che si poneva l’associazione, che vorrebbe non solo offrire un quadro completo del settore, ma anche puntare alla creazione di un “marchio di qualità” che risponda a un codice di comportamento delle aziende ad essa associate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore