Airbnb acquisisce Vamo

AcquisizioniAziende
Airbnb acquisisce Vamo
0 0 Non ci sono commenti

L’azienda di big data applicati ai viaggi, Vamo, è stata comprata da Airbnb. Quest’estate, il sito di condivisione e scambio case per le vacanze ha riscosso un grande successo con 17 milioni di viaggiatori

Airbnb fa shopping e compra Vamo, azienda specializzata nei big data applicati all’esperienza dei viaggi. L’americana Vamo, specializzata nell’esplorazione dei dati per pianificare i circuiti turistici, passa di mano, acquisita da Airbnb. Quest’estate, Airbnb, il sito di condivisione e scambio case per le vacanze, ha riscosso un grande successo con 17 milioni di viaggiatori. L’home sharing sta inoltre diventato una professione per molti possessori di più case.

Airbnb acquisisce Vamo
Airbnb acquisisce Vamo

In Italia il mercato dei Big data cresce del 25%. Essi aiutano a migliorare la competitività delle imprese, ma in azienda scarseggiano le competenze per gestirli con efficacia.

Il Garante Privacy ha dato semaforo verde per introdurre i Big Data nelle statistiche nazionali. L’Istat prevede la possibilità per la prima volta di utilizzare a fini statistici, in via sperimentale, i Big Data di telefonia mobile. Il mercato dei big data ha messo a segno un’impennata del 40% ogni anno; ogni minuto il mondo produce 1,7 milioni di miliardi di byte.

Airbnb Italia conta attualmente 180 mila host. Soltanto a Milano, oltre a 54 mila posti letto negli alberghi, Airbnb ne offre altri 42 mila.

– Conoscete i big data? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore