Aiuti e repressione dopo lattacco al WTC

Workspace

Unazienda offre il recupero gratis dei dati persi, mentre ora gli hacker rischiano lergastolo

Per aiutare le persone e le aziende che hanno subito danni ai propri computer nel tragico crollo delle Torri Gemelle, lamericana DriveSavers, specializzata nel recupero di dati dagli hard disk danneggiati, ha annunciato che offrirà il recupero gratuito dei dati a chiunque sia stato colpito dallattentato. Lofferta gratuita ( http://www.drivesavers.com/offer.htm ) è valida per un disco o supporto rimovibile per ciascuna persona o azienda; servizi ulteriori saranno offerti con un sostanzioso sconto. Lazienda si impegna a fornire gratuitamente anche il supporto su cui i dati recuperati saranno registrati e a sostenere il costo della spedizione. Sempre in relazione ai tragici eventi dell11 settembre, SecurityFocus avverte in un articolo ( http://www.securityfocus.com/news/257 ) che, se dovesse essere approvata dal Congresso americano, la proposta di legge anti terrorismo (ATA) avanzata dal Dipartimento di Giustizia americano in risposta allattentato, potrebbe far ricadere laccusa di terrorismo su hacker e autori di virus. Questo comporterebbe larresto immediato senza possibilità di liberazione su cauzione e condanne fino allergastolo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore