Al CeBit Microsoft mostra Office 14 Kimono

Management

Il successore di Office 2007 includerà una versione della suite per ufficio sul Web: Office Web Applications, un Office light basato sul browser con Word, Excel, PowerPoint e OneNote, e destinato alla collaboration. Su Pc, telefonini cellulari e altri dispositivi

Microsoft è sempre più fra le nuvole. Nel cloud computing, Microsoft sta progressivamente declinando l’offerta Saas nella forma, che è le è più congeniale, della strategia “Software più servizi“. Accanto all’erede tradizionale di Office 2007, infatti, al CeBit di Hannover Microsoft ha offerto un assaggio della sua offerta di ufficio sul Web: si chiama Office 14 Kimono, ed è in prova gratuita.

Office Web Applications, una versione light di Office basata sul browser con Word, Excel, PowerPoint e OneNote, permetterà di effettuare editing, visione e collaborazione sui documenti.

Microsoft ha anche svelato Online Deskless Worker Suite, un nuovo servizio hosted per “utenti occasionali” e Office Communications Online, dedicato all’instant messaging e alla gestione presenze.

A differenza dell’approccio software-in-a-cloud-only, l’accesso può essere facilmente configurato per Pc, telefonini cellulari e altri dispositivi mobili.

Office Web Applications, inoltre, supporterà REST AP I, e quindi gli sviluppatori potranno spingere i dati creati nella versione di Excel Web alle loro Web application personali.

Silverlight, il plug-in per le rich Web application di Microsoft (una sorta di anti Flash), giocherà un ruolo significativo per aiutare la potenza dell’interfaccia di Office Web Applications, ma solo nel caso in cui l’utente abbia già scaricato il plug-in per Silverlight. Senza, l’utente userà la versione non-Silverlight di Office Web Applications.

Inoltre, Microsoft sfrutta la piattaforma cloud computing di Windows Azure i n applicazioni quali Exchange Online and SharePoint Online, il cui update arriverà insieme a Office 14.

Office Mobile per Office 14 permetterà agli utenti mobili di vedere documenti Office, ma anche di effettuare annotazioni, collaborare, e lavorare di più con SharePoint.

Exchange Online, che sfrutta Microsoft Azure per i servizi identity , e SharePoint Online saranno presto disponibili in prova gratuita (free trial) per download e acquisto. Office Live Meeting Online, Office Communications Online e Deskless Office Suite saranno invece disponibili in free trial da aprile.

Office 14 arriverà sul mercato nel 2010, dopo Windows 7.

Segui il Cebit 2009 su Blog Eventi di Net Media Europe

Per essere sempre aggiornato sulle ultime notizie del mercato, iscriviti alla newsletter quotidiana di Vnunet, cliccando qui !”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore