Al CES 2013 il tablet con e-ink diventa flessibile

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
Plastic Logic svela PaperTab, il foglio eletronico flessibile con e-ink

Plastic Logic svela PaperTab, il foglio eletronico flessibile con e-ink

I tablet diventano più sottili giorno dopo giorno, perfino flessibili. Al CES è stata fornita una demo di tablet flessibile e pieghevole, come la carta, con E Ink (inchiostro elettronico). Sembra la profezia che si avvera del “giornale digitale” di un prossimo futuro. Paper Tab di Plastic Logic fa sognare gli editori che stanno sobbarcandosi enormi difficoltà, economiche soprattutto, a traghettare i giornali cartacei nell’era dei Bit. I display stile-carta con e-ink sono flessibili, ma devono rimanere connessi con CPU e batterie, notoriamente rigidi, e non pieghevoli: come fare?I display a inchiopstro elettronico serve poca batteria, ma a tablet come iPad ne serve molta di più. Papertab, una sorta di carta elettronica, unisce il touch del digitale con la leggerezza e la flessibilità dei materiali naturali, pieghevoli e arrotolabili.

Plastic Logic svela PaperTab, il foglio eletronico flessibile con e-ink
Plastic Logic svela PaperTab, il foglio eletronico flessibile con e-ink

Plastic Logic immagina un futuro dove gli individui possederanno in teoria da 9 a 10 cose stampate a macchina, tenute insieme dal networking via Wi-Fi, ed ognuna sarà dedicata alle email o alla lettura;  invece di un prodotto all-in-one, sulle nostre scrivanie potrebbero affollarsi tanti PaperTab, su ognuno dei quali gira una diversa applicazione o su cui è aperto un documento differente. I vari schermi (come finestre aperte) sanno quali distanze li separa e, solo avvicinando uno o più PaperTab, sfruttando il trasferimento dati stile NFC, si cxreeranno fogli-schermi più ampi, unendo i tab, come i famosi “puntini” del discorso di Stanford di Steve Jobs. In ufficio i PaperTab potrebbero dare l’addio alle stampanti; basta avvicinare il foglio con l’email con il foglio con un’immagine o un video, per allegare un attachment a un messaggio. Il 2013 potrebbe essere l’anno degli OLED pieghevoli. Ma il “tablet di carta” rimane tuttora una tecnologia immatura, di cui si parlerà fra 5-10 anni forse. Samsung potrebbe anticipare tutti in vista di MWC 2013 a Barcellona, ma finché non toccheremo con mano “display pieghevoli” che abbiano risolto i problemi di Cpu e batteria (non lessibili), il problema rimarrà aperto.

papertab-plastic-logic_ces_2013

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore