Al CES 2014 la Tv, la Wearable technology e Internet delle Cose secondo LG

AziendeMarketing
LG Lifeband Touch è il braccialetto hi-tech che monitora il fitness e si sincronizza con lo smartphone: in Italia a fine maggio
2 0 Non ci sono commenti

LG porta le Tv 4K e l’interfaccia Web OS per Smart Tv. LifeBand Touch è il dispositivo di Wearable technology. LG Home Chat permette di chiedere al frigorifero se manca il latte, mettere siete a fare la spesa

Le smart Tv di LG si doteranno di una nuova interfaccia, frutto dell’acquisizione di WebOS, il sistema operativo inventato da Palm (premiato come miglior prodotto del CES 2009) e poi passato ad Hp, fino a confluire in LG. Il vantaggio di utilizzare un sistema operativo, ideato per smartphone e tablet, consiste nel fatto che WebOS è multitasking: significa che gli utenti di LG potranno passare da Netflix a Hulu Plus, da Netflix alla TV via cavo, senza dover tornare all’home page. WebOS era infatti basato su card da manipolare con il touch, ma il touch sulla Tv è superfluo. Invece il “motore dei suggerimenti” aiuta a ricercare programmazioni e streaming. Lg ha promesso l’opt out sulle Smart TV, per evitare la gaffe delle informazioni inviate alla casa madre. Come Android, webOS è basato su Linux ed è una piattaforma open source, quindi in teoria chiunque potrebbe creare apps per questo OS.

La smart Tv di LG con WebOS al CES 2014
La smart Tv di LG con WebOS al CES 2014

Al CES 2014 LG ha svelato anche il suo Lifeband Touch, un dispositivo di Wearable technology stile braccialetto per monitorare il fitness: costerà 180 dollari e monitorerà il battito cardiaco, conterà i passi e le calorie; si sincronizza con lo smartphone via Bluetooth e consente di chiamare, inviare messaggi e cambiare musica. Dotato di accelerometro e microfono, funziona con le apps Fitness per iOS ed Android come MapMyFitness. Il display touch è OLED.

Fra le appliance per la smart home, spicca LG Home Chat per chiedere al frigorifero se manca il latte, mentre siete a fare la spesa: si tratta di uno dei più importanti servizi di Internet of Things (Internet delle cose) visti finora.

In ambito Tv, LG ha presentato 25 nuovi modelli, di cui 8 nuovi LCD LED, di cui più della metà utilizza WebOS. Le serie LB7100 e LB7200 sono LCD da 1080p. I modelli Ultra HD si espandano a sei nuove serie con 12 modelli totali da 49 a 105 pollici. I nuovi 4 modelli OLED spaziano da 55 ai 77 pollici (quest’ultimo un 4K OLED, in vendita da giugno negli USA).

Conoscete Internet delle Cose? Misuratevi con un Quiz!

LG al CES 2014

Image 1 of 7

Web OS sale sul 70% delle smart tv di Lg

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore