Al CES 2015 Intel gioca la carta dei droni e della Wearable Tech

ManagementMarketingWorkspace
Intel chiude il 2014: bene il mercato Pc, in rosso la divisione Mobile
4 0 Non ci sono commenti

Real Sense 3D di Intel donerà la vista ai droni e consentirà loro di evitare gli ostacoli. Inoltre ha mostrato al CES Curie Module, che rappresenta i passi avanti di Intel nella tecnologia da indossare

A Las Vegas Intel scommette su droni e Wearable Tech, rendendo il mondo di Minority Report più accessibile e più alla nostra portata. Real Sense 3D di Intel donerà la vista ai droni e consentirà loro di evitare gli ostacoli. Inoltre Intel ha mostrato al CES i passi avanti nella Wearable Tech, presentando Curie Module, un piccolo dispositivo che trasforma ciò che indossiamo in smart device.

Il modulo Curie – di dimensione di un bottone – integra Bluetooth LE, l’accelerometro nativo e il giroscopio per tracciare i movimenti e riconoscere le gesture. Il chip, che debutterà nella seconda metà dell’anno, funzionerà da piattaforma per nuovi prodotti. Il chip, presentato dal Ceo di Intel Brian Krzanich, supporta Bluetooth low-energy radio, sensori e un motore dedicato per determinare differenti attività sportive.Esso è in grado di girare per periodi estesi con batterie grandi come monetine o può essere anche ricaricato.

Intel al CES 2015
Intel al CES 2015

Infine Intel cerca di rinvigorire il mercato Pc con i nuovi processori Core, giunti alla quinta generazione. I nuovi processori ottimizzano le prestazioni, allungano la durata della batteria e migliorano le capacità grafiche. Il nuovo e potente Cherry Trail è atteso nella prima metà dell’anno. A Las Vegas Intel svela 14 nuovi processori della gamma Core di quinta generazione. La famiglia Core, Core M e Cherry Trail si basa su architettura da 14 nanometri, noto come Intel Broadwell.

Inoltre la tecnologia RealSense  permette di scansionare oggetti 3D. RealSense 3D, la tecnologia di depth-sensing camera, potrebbe cambiare radicalmente il modo in cui si interagisce con i computer. Al CES Intel ha dato dimostrazione di gesture e controlli vocali per ascoltare o metterein pausa un video si YouTube, o per effettuare lo scrolling o configurare un timer su Lenovo Yoga. Sono sette i partner di RealSense, fra cui Hp, Lenovo e Dell. Il drone che monta sei videocamere RealSense potrebbe ottenere una visione a 360 gradi dell’area che sorvola, acquistando – de facto – la vista.

Intel, che ancora domina il mercato Pc, pur essendo entrata nel mercato Mobile in ritardo (la gamma Core M è arrivata solo ad agosto), sta cercando di anticipare i concorrenti nella nuova frontiera della Wearable Tech. In questo ambito, il colosso di Santa Clara ha siglato partnership con l’azienda degli occhiali Luxottica, l’azienda di orologi Fossil e l’azienda di design Opening Ceremony.

Infine Intel ha messo sul piatto 300 milioni di dollari per diversificare la forza lavoro, aprendo di più alle minoranze etniche e alle donne.

Intel presenta Curie Module per la Wearable Tech
Intel presenta Curie Module per la Wearable Tech
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore