Al CES 2015 Lenovo sfodera un dispositivo di Wearable Tech con e-ink

AccessoriMarketingMobilityWorkspace
Lenovo Vibe Band VB10 è uno smart band con e-ink
2 0 Non ci sono commenti

A Las Vegas Lenovo ha svelato il Vibe Xtension Selfie Flash e l’indossabile Vibe Band VB10, ma il prodotto più interessante è il P90, il primo device motorizzato con il recente processore Intel Atom Z3560 a 64 bit

Lenovo, dopo aver superato il giro di boa dei cento milioni di ThinkPad venduti, aggiorna la gamma Mobile al CES 2015. A Las Vegas Lenovo ha svelato il Vibe Xtension Selfie Flash e l’indossabile Vibe Band VB10, ma il prodotto più interessante è il P90, il primo device motorizzato con il recente processore Intel Atom Z3560 a 64 bit.

Il Lenovo P90 è un phablet con schermo IPS da 5,5 pollici full HD (con risoluzione da 400 ppi), processore quad core Intel Atom Z3560 a 1,8 GHz: integra il modem Intel XMM 7262 he csupporta le reti LTE Advanced. Si completa con 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. La fotocamera posteriore da 13 Megapixel vanta uno stabilizzatore ottico delle immagini, mentre la fotocamera frontale da 5 Megapixel permette di scattare selfie mediante gesture. L’ampia batteria ha una capacità di 4.000 mAh in grado di assicurare un’autonomia fino a due giorni. Il P90 sarà a scaffale da febbraio a 499 dollari.

Lenovo Vibe X2 Pro è l’evoluzione, più sottile, dell’attuale Vibe X2, con lo schermo che passa da 5 a 5,3 pollici. Android è abbinato a un potente processore a 64 bit con otto core funzionanti a 1,5 GHz. La doppia fotocamera (posteriore e frontale) da 13 Megapixel con stabilizzatore ottico, autofocus, flash LED e controllo tramite gesture, si accompagna al Vibe Xtension Selfie Flash (29 dollari), una piccola fonte di luce contenente 8 LED diffusi che può essere inserito nel jack audio per effettuare scatti perfetti in ogni condizione di illuminazione. Il Vibe Pro X2 sarà in vendita da aprile a 399 dollari.

Lenovo Vibe Band VB10 è uno smart band con e-ink
Lenovo Vibe Band VB10 è uno smart band con e-ink

A scaffale da aprile è il Vibe Band VB10, una smart band con schermo e-ink collegabile via Bluetooth ad uno smartphone Android e iOS per visualizzare le notifiche (chiamate, SMS, app eccetera) e monitorare l’attività fisica.

Infine Lenovo reintrodurrà il brand Motorola in Cina nel primo trimestre, dopo un’assenza di più di due anni. Debutteranno a Pechino i modelli Moto X Pro e Moto G. Ad ottobre Lenovo ha acquisito da Google, Motorola Mobility per 2.91 miliardi di dollari. Con questa mossa, Lenovo risponde all’aggressiva Xiaomi, che ha di recente triplicato le vendite, facendo arrancare perfino Samsung. Nel terzo trimestre Sasung guidava il mercato smartphone con il 23.8%, seguito da Intel al 12%; Xiaomi si è piazzata terza con il 5.3%, mentre Lenovo è quarta con il 5.2% (fonte: IDC).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore