Al CES 2015 Samsung svela le Tv Quantum Dot

AccessoriMarketingWorkspace
Samsung al CES 2015
0 0 Non ci sono commenti

Samsung detiene oltre il 60% del mercato Ultra Hd. Al Ces 2015 propone le Tv Quantum Dot. Intanto spinge sulle home appliance e promette che entro cinque anni tutti i propri dispositivi si connetteranno alla Rete

Samsung, che supera il 60% del mercato Ultra Hd, al Ces 2015 toglie i veli alle Tv Quantum Dot, l’evoluzione dell’ultra alta definizione. Inoltre il vendor sud-coreano, che sta portando Tizen OS su tutte le smart Tv del 2015, afferma che il sistema operativo non potrà essere adottato sulle Tv di precedente generazione. Intanto spinge sulle home appliance e promette che entro cinque anni tutti i propri dispositivi si connetteranno alla Rete.

Samsung vende oltre la metà delle Tv 4K al mondo. Al Consumer Electronics Show l’azienda ha detto che le vendite globali di home appliance aumenteranno del 10%.

Alla scosa edizione del CES, Samsung presentò le Tv Ultra HD, i televisori bendable, invece oggi annuncia nove nuovi modelli di Tv Ultra HD, di cui il modello premium di punta è il Tv curvo JS9500: il prezzo verrà reso noto a marzo, al lancio.

Per il futuro Samsung scommette sulla nano-tecnologia Quantum Dot, il futuro delle Tv.

Inoltre i servizi di musica e video streaming, Milk Music e Milk Video, si espandono alle smart TV, mentre debutta Milk VR, l’app di realtà virtuale.

Samsung al CES 2015
Samsung al CES 2015

Al CES domina Internet delle Cose: fra cinque anni, dal 2017, Samsung dichiara che ogni singolo suo prodotto sarà smart, connesso alla Rete via IoT. Lo scorso agosto Samsung ha acquisito SmartThings, una startup di tecnologia di smart home che ha sviluppato una piattaforma open per dispositivi smart, su cu si baserà la spinta Internet of Things del colosso sud-coreano.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore