Al debutto Visual Studio 2010, .Net e Silverlight 4 di Microsoft

ManagementMarketing

Microsoft ha detto che sono tecnologie che “realizzano una combinazione unica e potente, e aprono nuove possibilità per gli sviluppatori”.

Microsoft ha lanciato Visual Studio 2010, MS.NET Framework e Silverlight 4. Quest’ultimo sarà l’anti Flash: la piattaforma per Windows Phone 7, ma sarà disponibili anche per il mondo Mac.

Microsoft ha aggiornato Visual Studio con il supporto a Windows 7 e al cloud computing di Windows Azure.

Microsoft ha detto che sono tecnologie che “realizzano una combinazione unica e potente, e aprono nuove possibilità per gli sviluppatori”. Per Visual Studio 2010 e .Net Framework 4, Microsoft ha annunciato circa cinquanta prodotti ad hoc, sviluppati da Micro Focus e Quest.

Visual Studio 2010 ha aggiornato l’editor sfruttando Windows Presentation Foundation, per assicurare il supporto di più monitor e del multi-touch di Windows 7.

Azure consentirà agli sviluppatori di realizzare e provare applicazioni Cloud, effettuareil debug e distribuirle direttamente da Visual Studio. Invece gli sviluppatori di Windows Phone 7 saranno in grado di creare applicazioni per cellulari grazie a Visual Studio 2010 con tool integrati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore