Al sicuro con Kroll Ontrack

Management

La società, che è presente in Italia con una filiale, dispone di diverse
modalità di interventoper aiutare le aziende a reperire i datiperduti

Permettere alle imprese di recuperare in modo completo i dati aziendali perduti. Questo è l’obiettivo di Kroll Ontrack (www.krollontrack.it), società attiva nel settore del recupero dati, presente in Italia con una sede a Lomazzo (Co). “I dati rappresentano il bene principale per ogni azienda modernamente organizzata”, afferma Paolo Salin, country manager Kroll Ontrack Italia. “Il 43% delle società non è in grado di superare la crisi in casi di non reperibilità dei dati per periodi superiori ai 10 giorni e l’inattività per lunghi periodi genera danni irreparabili”. Tra le principali cause della perdita dei dati rientrano, secondo Kroll Ontrack, problemi all’hardware (56% dei casi), errori umani (26%), problemi software (9%), virus (4%), eventi naturali (2%). Il processo di recupero dati proposto dalla società si articola in due fasi: la diagnosi e il recupero. Al termine della diagnosi è consegnato l’elenco dei file recuperabili e il costo del recupero dei dati. In questo modo il cliente saprà cosa è possibile recuperare dal proprio dispositivo di storage e quanto dovrà pagare prima di decidere se richiedere l’intervento di recupero. Le tipologie di intervento sono le seguenti: recupero dati attraverso le camere bianche (clean rooms), recupero dati a distanza (Remote Data Recovery), recupero dati con i software Ontrack EasyRecovery. Le camere bianche sono luoghi dotati di tecnologie avanzate in cui i dispositivi sono utilizzati per recuperare i dati. I tecnici selezionano i dati nel laboratorio, ricostruiscono le informazioni tramite appositi strumenti e li salvano sul dispositivo scelto dal cliente (per esempio su un Dvd). La soluzione di Remote Data Recovery, sistema di assistenza a distanza brevettato da Kroll Ontrack è utilizzabile nel caso in cui l’unità di storage non sia danneggiata fisicamente. Permette di recuperare i dati sul desktop del cliente, sul portatile, sul server e anche su sistemi Raid, operando a distanza direttamente attraverso un semplice collegamento sicuro a Internet. Il servizio è attivo in ogni momento, mentre i tecnici di Kroll Ontrack sono vincolati dall’obbligo di protezione dei dati secondo la direttiva 95/46/CE (direttiva comunitaria per la protezione dei dati sensibili e personali). I prodotti software Ontrack EasyRecovery consentono il recupero dei dati in casi in cui non è necessario l’intervento di un tecnico specializzato; possono essere recuperati dati persi o non accessibili a causa di danni della struttura logica del file (come virus, cancellazioni, partizioni del disco) su qualsiasi dispositivo di storage. Grazie all’interfaccia utente ‘punta e clicca’ è possibile recuperare facilmente i dati appena cancellati e ripristinarli. Tra le soluzioni di Kroll Ontrack rientra anche Ontrack PowerControls 2.1, software pensato per recuperare e ripristinare messaggi e dati contenuti in mailbox, direttamente dal file di backup di Microsoft Exchange Server. Il software permette di recuperare mailbox individuali, cartelle, messaggi, allegati, ma anche note e agende con gli appuntamenti dal backup del server Exchange. Il software consente inoltre di ricercare e creare una copia di tutte le e-mail archiviate che rispondono a uno o più dei criteri di ricerca a disposizione, direttamente in un file Outlook, una qualsiasi mailbox, o creando un file di testo. I messaggi recuperati conservano le proprietà dei file originali, compresa data e ora. La versione 2.1 di PowerControls permette non solo di definire parametri di ricerca quali mittente, data, oggetto, ma anche di escludere parole di ricerca; è anche in grado di recuperare i contenuti di e-mail corrotte o inconsistenti. Ontrack PowerControls 2.1 dispone anche delle seguenti caratteristiche: supporto Microsoft Nt Backup, Veritas NetBackup, Legato, Ca BrightStore Arc Serve; supporto di logfile (incremental and differential backup) e online backup; funzione di ricerca di parole chiave migliorata rispetto alla versione precedente; funzione di recupero allegati; compatibilità con Microsoft Exchange 2003.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore