Al sito Ceres lInteractive Key Award 2002

NetworkProvider e servizi Internet

Ceresity e le altre soluzioni realizzate da Dartway Interactive Agency per la birra danese hanno sbaragliato il campo dei concorrenti

Il Teatro Nuovo di Milano ha recentemente ospitato la cerimonia per lassegnazione dellInteractive Key Award 2002, il premio assegnato annualmente dalla Casa editrice Media Key alla migliore comunicazione on-line. Ad aggiudicarsi il riconoscimento in palio questanno stato il sito della birra danese Ceres, realizzato da Dartway Interactive Agency, societ genovese di consulenza per la fornitura di soluzioni destinate al business attraverso i media digitali. Studiato per promuovere limmagine di diversit che contraddistingue la famosa bevanda danese nel settore delle birre speciali, il sito della Ceres – che ha vinto nella categoria web site/siti istituzionali – la trasposizione sul web di una realt virtuale suburbana, dove c una festosa community, chiassosa e politicamente scorretta, ricca di contenuti trash e dissacranti. A Ceresity (questo il nome della citt metaforica) c davvero di tutto la bisca, il business club, il cinema, ledicola, la fabbrica, il market, il pub e lufficio postale. La strategia seguita per realizzare il sito partita dallobbiettivo di sviluppare la notoriet di marca di prodotti gi consolidati sul mercato, creando – allinterno dei consumatori Ceres – la sensazione di appartenenza a una comunit che si arricchir di nuovi servizi, naturalmente destinati ai suoi componenti. Secondo Marco Calamaro, business manager di Dartway, il riconoscimento al sito Ceres premia la creativit, lefficacia, linnovazione tecnologica e la qualit estetica e tecnica della comunicazione on-line. Per Marco Vinciguerra, direttore marketing di Ceres Italia, lobbiettivo del sito era dare continuit su Internet alla comunicazione aziendale in maniera originale e differenziante, in modo da dare ai consumatori del prodotto il community sense.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore