Al via i «Toshiba hotspot»: accesso wireless a basso costo e alla portata di tutti

MobilityNetworkWlan

Il leader della mobilità prevede di avere 10.000 «Toshiba hotspot» in Europa entro la metà del 2004

Toshiba annuncia il lancio dei Toshiba hotspot Wi-Fi: una nuova soluzione che offre accesso Internet wireless a basso costo al grande pubblico. I primi Toshiba hotspot nasceranno nel Regno Unito e saranno inseriti in location come alberghi, centri congressi, bar, aree di servizio e altri luoghi pubblici. La società stima che entro la metà del 2004 saranno presenti 10.000 Toshiba hotspot in tutta Europa. Il lancio di queste soluzioni di accesso Wi-Fi con il brand Toshiba sono una parte importante della strategia Wi-Fi dell’azienda, che prevede anche la collaborazione con importanti partner, come BT nel Regno Unito, per creare un’infrastruttura hotspot in tutta Europa. «Prevediamo che il lancio di questa nuova soluzione wireless avrà un notevole impatto sul numero degli operatori di hotspot e sulla richiesta di questo tipo di soluzioni nei luoghi pubblici», afferma Willem Poterman, General Manager European Marketing Computer System Division, Toshiba Europe GmbH. «Toshiba offre una soluzione a basso costo, molto più economica della concorrenza e alla portata di tutti, dai più piccoli bar ai più grandi centri congressi». La soluzione Toshiba hotspot Public Access Wi-Fi permette agli utenti di dispositivi mobile abilitati per il wireless LAN di connettersi con l’access point, lanciare il browser Internet e accedere all’e-mail, navigare in Internet, guardare video streaming o scaricare presentazioni multimediali. Gli utenti potranno connettersi utilizzando coupon o carte di credito in caso di uso saltuario oppure degli abbonamenti mensili per uso più frequente. «Oltre a creare una nuova linea di business, la diffusione dei Toshiba hotspot Wi-Fi contribuirà a incrementare le vendite di notebook, PDA e altri dispositivi Toshiba abilitati al Wi-Fi», continua Willem Poterman. «Il servizio pubblico WLAN sta avendo una forte crescita nella domanda soprattutto da parte degli utenti business. Le previsioni degli analisti mostrano che nel giro di due anni ci saranno più di 100.000 hotspot operativi nel mondo, divenendo un mercato potenziale molto importante per Toshiba». Toshiba sta puntando a stringere partnership con gestori di luoghi pubblici e operatori che desiderino approfittare dei bassi costi di implementazione e gestione offerti. Il nuovo dispositivo e servizio renderà gli hotspot accessibili anche a chi non abbia grandi competenze tecniche e gestisca un numero di clienti medio/basso. Toshiba offrirà l’hardware, un modello di fatturazione periodica, l’infrastruttura di rete e la gestione oltre al supporto helpdesk per i Toshiba hotspot. Questa soluzione di Toshiba è una nuova opportunità di business che permette ai dealer e ai reseller di entrare nel mercato degli hotspot come operatori e dare un valore aggiunto a fronte di un investimento minimo di tempo e capitale. L’operatore di Toshiba hotspot vende e installa l’hardware e si occupa della manutenzione presso la location, mentre Toshiba e i suoi partner si prenderanno carico dei servizi di back-end e supporto agli utenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore