Al via Microsoft Exchange 2010

Management

La nuova versione a 64 bit di Exchange scommette su collaborazione, messaggistica e sul nuovo back-end storage management. Nell’ottica del modello Software più servizi

Aspettando Azure, arriva intanto Microsoft Exchange 2010. Lo ha presentato Microsoft al TechEd Emea 2009 di Berlino. La nuova versione a 64 bit di Exchange scommette su collaborazione, messaggistica e sul nuovo back-end storage management. Exchange 2010 sposa il modello Software più servizi, in attesa del debutto di Windows Azure.

Microsoft Exchange Server 2010 è un sistema per amministratori di e-mail per implementare policy di rights management non solo per gli utenti di Outlook 2010 (Office), ma anche di Outlook Web App via browser (IE, Mozilla Firefox e Apple Safari).

Due sono le tecnologie chiave di Exchange 2010: il sistema Transport Protection Rules ; Role-Based Access Control .

Stephen Elop, CVP di Microsoft, ha spiegato che un test condotto su 100 aziende ha dimostrato che Exchange Server 2010 permette di risparmiare il 70% rispetto alla precedente versione di Exchange.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore