Al via Oracle OpenWorld

Aziende

All’evento Oracle svela le sue strategie nel cloud computing, gli accordi con Amazon, e Beehive, una nuova applicazione nel software enterprise

Apre i battenti l’edizione 2008 di Oracle OpenWorld , al ritmo degli slogan Application unlimited e Lifetime support. Dopo aver archiviato una trimestrale positiva, in tempi di crisi finanziaria e crolli a Wall Street, Oracle, forte di 50 acquisizione in 48 mesi, può ora concentrarsi sulle strategie per la nuova stagione. Sul palco Oracle ha portato Michael Phelps, il nuotatore che ha vinto otto medaglie d’oro olimpiche.

All’evento Oracle toglie i veli alle sue strategie nel cloud computing e presenta Beehive, una nuova applicazione nel software enterprise.

Oracle ha in portafoglio circa 3mila prodotti: il colosso dei database ha intenzione di investire 3 miliardi di dollari quest’anno attraverso

20,000 sviluppatori con accesso a 30,000 server. Oracle inoltre ha siglato accordi con Amazon, per portare il sistema Oracle 11g database, Fusion middleware e Enterprise Linux di Oracle, disponibili su Elastic Compute Cloud di Amazo n,senza licenze aggiuntive. I clienti potranno beneficiare delle econoia scalabili del cloud computing.

Anche Oracle Enterprise Manager, la console di gestione databasedi Oracle, sarà disponibile su E2C.

Oracle ha poi fornito un assaggio di E-Business Suite release 12.1, in arrivo entro l’anno, e presentato Beehive, una nuova applicazione nel software enterprise. Beehive è dedicata alla collaboration.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore