Al via TechEd 2007

Aziende

Ecco le principali novità: un nuovo patto Linux , Microsoft si accorda con
Xandros; la nuova opzione server core per Windows Server 2008; l’acquisizione di
Engyro

Debutta il TechEd 2007 con un altro storico accordo all’insegna di Linux, tra Microsoft e Xandros, sviluppatore di sistemi operativi desktop e server basati su Linux. L’intesa si inserisce nel filone Open source, aperto dallo storico patto con Novell, che tanto ha scandalizzato il mondo Free Software e Open source. L’accordo sembra ricalcare il patto tra Microsoft e Novell: Microsoft infatti si impegna a non intentare cause legali ai clienti dell’alleato, riguardo ai famosi brevetti contestati; lavorerà per ottimizzare l’interoperabilità tra Linux e Windows, ma (a differenza del patto con Novell) non distribuirà licenze del sistema Linux-based di Xandros. A TechEd 2007 gli occhi sono puntati su Server Core dedicato a Windows Server 2008: l’opzione d’installazione Server Core aggiunge Internet Information Services 7.0 (IIS7), il Web server di Microsoft. Inoltre Microsoft ha annunciato l’acquisizione di Engyro, specializzata nel connettere business application da una varietà di vendor. Con questa mossa Microsoft migliora l’interoperabilità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore