Alcatel: contratto da 450 milioni di euro per la realizzare l’apparato segnalazioni di due linee della metropolitana londinese

NetworkReti e infrastrutture

Metterà in funzione un sistema collaudato di comunicazione basato sulla tecnologia di controllo dei treni.

Alcatel, società francese produttrice di apparecchiature per le telecomunicazioni ha annunciato di aver firmato un contratto del valore di 450 milioni di euro con Tube Lines, la società incaricata del miglioramento e del mantenimento di una parte della metropolitana di Londra, per l’apparato di segnalazione delle linee Jubilee Line e Northern Line. Il progetto, basato sulla soluzione SelTrac di Alcatel, avrà una durata di sette anni e mezzo e prevede anche un’opzione per la Piccadily Line. I lavori di progettazione per le linee Jubilee e Northern inizieranno immediatamente. L’installazione delle apparecchiature di segnalazione Alcatel dovrebbe essere conclusa entro il 2009 per la Jubilee Line, ed entro il 2011 per la Northern Line. Le nuove apparecchiature, che copriranno 63 convogli e 27 stazioni su 37 chilometri per la linea Jubilee e 106 convogli et 50 stazioni su 58 km per la lineaNorthern saranno installate e messe in funzione prima che il vecchio sistema di segnalazione sia disattivato e ritirato. La tecnologia SelTrac S40 di Alcatel consente di miliorare la sicurezza e la frequenza dei treni oltre al servizio offerto agli utenti. La technologie SelTrac è già stata scelta da oltre 20 gestori si linee metropolitane in tutto il mondo, tra cui NYCTA (New York), Docklands (Londra), Vancouver, RATP (Parigi) oltre che KCRC e MTRC (Hong Kong), Guangzhou e Wuhan (Cina) e KNR (Corea).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore