Alcatel e Lucent: conti senza brindisi

AziendeMercati e Finanza

Le trimestrali delle aziende sono sotto tono, ma la fusione procede

Alcatel e Lucent sono convolate a nozze nei mesi scorsi. La fusione sta procedendo senza intoppi. Ma le trimestrali non sono state molto brillanti: l’utile netto di Alcatel è calato a 155 milioni di euro contro i 278 milioni dell’anno prima. In discesa è anche il profitto operativo sceso da 278 a 258 milioni di euro. Alcatel ha chiuso il terzo trimestre con un fatturato salito dell’1,4%, attestandosi a 3,33 miliardi di euro. L’utile netto del quarto trimestre di Lucent si è invece mantenuto in linea con quello di un anno fa, a 371 milioni di dollari, 7 centesimi per azione, rispetto ai 372 milioni dello stesso periodo del 2005. Anche il fatturato di Lucent si è mantenuto stabile sull’esercizio, con un calo però di circa 600 milioni fuori dagli Stati Uniti. L’operazione di fusione con Alcatel dovrebbe concludersi entro la fine dell’anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore