Alcatel lancia la suite software OmniTouch Unified Communication

Management

La suite OmniTouch Unified Communication è la prima soluzione al mondo
ad implementare le più recenti tecnologie di Internet come XML/SOAP, SIP
e VXML, dice Alcatel.

Come annunciato da Alcatel, si tratta di una serie di potenti applicazioni, basate su server, studiate per ottimizzare le comunicazioni aziendali. Questa soluzione software consente agli strumenti di comunicazione e alle applicazioni di lavorare in sintonia, in modo migliorare l’interazione con gli operatori umani e la produttività, consentendo l’accesso alle informazioni e agli strumenti attraverso qualsiasi dispositivo, indipendenntemente dal luogo. L’uso di tecnologie come XML/SOAP, SIP e VXML minimizza la necessità di investimenti, dato che consente un’integrazione semplificata delle funzioni di comunicazione nei Web service ed offre un ambiente personalizzabile per un contesto di comunicazioni aziendali. La nuova soluzione, orientata all’utente, è parte di una strategia globale di Alcatel intesa a fornire potenti applicazioni software in aggiunta alle infrastrutture, per rendere più semplice la gestione delle comunicazioni aziendali, migliorare le relazioni con gli utenti, aumentare la produttività e offrire uno strumento efficiente per la mobilità. La suite OmniTouch Unified Communication, integrato con i server della serie OmniPCX Enterprise, comprende tre distinte applicazioni: MyMessaging, applicazione unificata per la messaggistica basata su VXML che consente la comunicazione in tempo reale mediante voicemail, e-mail e fax. MyPhone, basato su XML/SOAP è uno strumento di gestione delle comunicazioni in tempo reale, offre tutte le caratteristiche necessarie per gestire al meglio la telefonia aziendale. Infine, MyAssistant, è un’applicazione basata su VXML e su WEB e consente la gestione completa dei permessi. La suite OmniTouch Unified Communication è basata su un normale motore J2EE ed utilizza solo standard aperti come XML, Voice XML, WSDL, SIP ed altri.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore