Alcatel-Lucent firma accordi in Cina

Aziende

L’accordo mira a espandere la capacità e la copertura delle loro reti di telefonia mobile. Invece il fondo di Dubai, Dubai International Capital, acquisisce una partecipazione consistente in Sony

IL PRESIDENTE francese Nicholas Sarkozy e quello cinese Hu Jintao hanno tenuto a battesimo un accordo tra il gruppo di telecomunicazioni franco-amercano Alcatel-Lucent e un insieme di società cines i.

Alcatel-Lucent ha rilasciato una dichiarazione nella quale afferma che gli accordi con le società China Mobile e China Unicom hanno lo scopo di “espandere la capacità e la copertura delle loro reti di telefonia mobile”.

Durante i suoi due giorni in Cina, Sarkozy ha firmato accordi per un valore complessivo di 30 miliardi di dollari. Pare abbia venduto di tutto, dagli aerei ai reattori nucleari.

Il fondo di Dubai entra in Sony: Dubai International Capital acquisisce una partecipazione consistente della società giapponese.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore