Alcatel-Lucent taglierà 10 mila posti

AziendeMarketing
Alcatel-Lucent ristruttura: taglia 10 mila posti
0 0 Non ci sono commenti

Pesante ristrutturazione in Alcatel-Lucent: ridurrà il 14% della forza lavoro a livello globale per tagliare un miliardo di dollari di costi

Anche Alcatel-Lucent ristruttura. L’azienda delle apparecchiature per Tlc taglierà 10 mila posti a livello globale pari al 14% della forza lavoro. Lo ha deciso il Ceo Michel Combe, costretto a tagliare i costi di un miliardo do dollari, perché il gruppo non è profittevole. Lo riportano Les Echos e Le Figaro.

L’azienda contava 72.000 dipendenti a dicembre. Il piano di ristrutturazione prevede la riduzione di 15 mila posizioni per creare 5 mila nuovi posti.

Nel mercato delle apparecchiature per Tlc, la svedese Ericsson e la cinese Huawei si contendono la prima posizione, mentre la finlandese NSN (acquisita da Nokia di recente) e Alcatel-Lucent si disputano il terzo posto. A fine 2011 NSN aveva tagliato 17 mila posti pari al 23% della forza lavoro; ma negli ultimi anni i tagli hanno superato le 20 mila posizioni. La concorrenza della tigre asiatica Huawei ha costretto gli europei a una pesante ristrutturazione.

Alcatel-Lucent ristruttura: taglia 10 mila posti
Alcatel-Lucent ristruttura: taglia 10 mila posti
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore