Alcatel-Lucent visto dalle società di analisi

Workspace

Il Cda di Alcatel si riunirà in settimana per decidere la fusione, ora la società è sotto la lente di Gartner e Yankee Group

Dal matrimonio tra Lucent e Alcatel potrà nascere un colosso, concorrente di Cisco Systems, ma ancora non vi sono certezze sulla fusione. Il Cda di Alcatel si riunirà in settimana (il primo appuntamento è fissato per giovedì) per decidere la fusione. L’operazione, valutata 34 miliardi di dollari (circa 28 miliardi di euro), viene vista da alcuni osservatori nell’ottica di consolidamento del business. Gartner prevede che Lucent potrebbe fare da volano a Alcatel sul mercato americano, dove domina Cisco Systems. Anche secondo Yankee Group la linea di IP Pbx di Alcatel, molto ancorata in Europa, grazie alla fusione con Lucent, verrebbe spinta nel mercato nord americano. Infine Lucent Technology si è aggiudicata l’acquisizione di Riverstone Networks (per 207 milioni di dollari), battendo Ericsson, reduce dall’acquisto di Marconi. Sono tutte manovre tipiche di un mercato in evoluzione e consolidamento come quello di Triple play, IpTv, Internet ad alta velocità e VoIP.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore