Alcatel si allea con la cinese Tcl

MobilityNetworkWlan

La società introduce anche il nuovo cellulare triband One Touch 756

Alcatel, produttore europeo di infrastrutture e terminali per la telefonia mobile, annuncia una joint venture con Tcl Mobile, il terzo produttore cinese di telefoni cellulari. La nuova società permetterà di rafforzare la struttura commerciale in Asia, Europa e America Latina e di aumentare la capacità produttiva. Il marchio dei telefoni cellulari resterà quello ormai consolidato di Alcatel. L’accordo coincide con il lancio di un nuovo telefono, One Touch 756, un cellulare triband con videocamera Vga, modem Gprs e suonerie Mp3: una buona tecnologia a un prezzo accessibile al grande pubblico, 249 euro. Si prepara anche una svolta nel design: il primo cellulare a conchiglia di Alcatel, One touch 835, disponibile a partire dall’estate a 299 euro

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore