Alcuni consigli al nuovo Ceo di Google

AziendeCloudMarketingMobile OsMobilityNetworkProvider e servizi InternetServer
Larry Page, Ceo di Google, investe in Calico, azienda di salute e benessere

Mercato dei motori di ricerca, Chrome Os, Android, Cina: le sfide che il nuovo Ceo Larry Page deve affrontare per far crescere Google

Il co-fondatore di Google Larry Page ha assunto il comando del motore di ricerca, da quando è dstato nominato Ceo. Ad attenderlo è una decina di sfide: vediamo quali. Fino a pochi anni fa Apple e Google erano i “migliori amici” della Silicon Valley, e condividevano Eric Schmidt nei board of directors delle due aziende. L’ex Ceo di Google sedeva nel Cda di Apple, finché Android non ha sfidato e poi sorpassato iPhone nel mercato smartphone. Ma forse a Apple e Google converrebbe tornare a un clima amichevole, mentre il mercato smartphone sorpassa quello Pc. Tra l’altro Apple e Googlo sono le aziende con più contanti in cassaforte: Apple ha oltre 50 miliardi cash e Google circa 30 miliardi di dollari cash nel 2010.

Un altro consiglio: i colossi IT potrebbero terminare la tattica della “guerra dei PR”: come accusare Bing di copiare Google durante un keynote di Microsoft o come nelle accuse incrociate fra Oracle/HP. Sono tattiche vecchie, ma Google è un’azienda giovane e non vuole apparire “immatura”.

Terza sfida: dimenticare Chrome OS. Il sistema operativo è ben fatto, il CR-48 Chrome laptop può impressionare, perché veloce ed efficace, e diverte un OS basato sul cloud, che funziona direttamente dentro il browser Chrome, e completo di avvio instant-on. Ma non fa niente di più di altri OS; ci si domanda che senso abbia posizionarlo nel segmento netbook che è un segmento in calo (il più cannibalizzato dal mercato tablet); e se abbia senso riposizionarlo nel mercato tablet, dove Google ha già Android (Honeycomb). Chrome Os potrebbe però distrarre preziose risorse da Google, mentre potrebbe avere un significato in futuro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore