Algol cede AlgolProducts

Aziende

L’acquirente è la Quarry Services Limited, società finanziaria inglese controllata e diretta dalla famiglia Saeed Al Ayuby. L’obiettivo è focalizzarsi su aree di business più redditizie.

Il gruppo Algol continua l’opera di ristrutturazione interna, con l’obiettivo di abbandonare la distribuzione tradizionale a favore di aree di business con margini più elevati. E’ in questo contesto che rientra la vendita della partecipata AlgolProducts, società che si occupa della distribuzione di prodotti di network computing. L’azienda è stata venduta per 4,8 milioni di euro, con un conseguente deconsolidamento del debito pari a 25,7 milioni di euro, a Quarry Services Limited, finanziaria inglese con un portafoglio di attività diversificato, controllata e diretta dalla famiglia Saeed Al Ayuby. Nel 2004 AlgolProducts ha fatturato 111,6 milioni di euro con una perdita di 4,7 milioni e un debito netto pari a 25,7 milioni. “?A seguito dell’acquisizione di Digitronica nel 2000 e considerate le attuali condizioni del mercato italiano della distribuzione It – ha dichiarato Maurizio Liverani, presidente e amministratore delegato di Algol SpA -AlgolProducts ha perso la sua identità di distributore di network computing ‘project based'”. A questo punto, secondo Liverani, c’erano due possibilità: ridimensionare l’attività o venderla. “La vendita ci permette di migliorare il bilancio, concentrarci sui mercati It francese e tedesco e iniziare nuove attività nel segmento emergente dei servizi di telefonia Ip”. Una scelta, quindi, per Liverani, quasi obbligata.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore