Alibaba sbarca a Wall Street: IPO da record

AziendeMarketingMercati e Finanza
Pagelle alla finanza hi-tech nel 2014
0 0 1 commento

Alibaba si quota a Wall Street. IPO da 21,8 miliardi di dollari per il colosso dell’e-commerce cinese

Il gran giorno di Alibaba è arrivato: il campione dell’e-commerce cinese sbarca in Borsa, al NYSE di Wall Street con un’Initial public offering (IPO) da 68 dollari per azione, al top della forchetta prospettata. IPO da record: pari a 21.8 miliardi di dollari. Fondata in un modesto appartamento dello Hangzhou da Jack Ma, allora insegnante di inglese, nel 1999 con un capitale di 60.000 dollari, Alibaba – con IPO da record – riceverà un valore di capitalizzazione di mercato pari a 167.6 miliardi di dollari. Alibaba è destinata a superare corporate a stelle e strisce, da Walt Disney a Boeing, e a rivaleggiare con Amazon e eBay.

Secondo ChannelAdvisor, Alibaba entra nella classe di Facebook e Google, per le prospettive di crescita e profittabilità.Un sondaggio Ipsos ha rivelato che l’88% degli americani non ha mai sentito parlare di Alibaba, l’azienda di e-commerce che detiene l’80% delle vendite online nella seconda economia del mondo. Il fatturato del sito cinese è salito del 66%, mentre quello di Amazon cresceva del 22% e eBay del 14%.

Alibaba: IPO da record
Alibaba: IPO da record

Il fatturato di Alilaba è cresciuto del 46% anno su anno a quota 2.54 miliardi di dollari, a ritmo più veloce del 38.7% riportato da Alibaba nel primo trimestre. La Cina, che ha 1,36 miliardi di abitanti, conta 632 milioni di utenti Internet e potrebbe salire a 850 milioni da fine 2015. Alibaba detiene l’80% delle vendite online in Cina, e conta 279 milioni di acquirenti online, in aumento del 50% rispetto a un anno fa.

<Yahoo! possiede il 22.4% di Alibaba. Le entrate nette sono triplicate a 1.99 miliardi di dollari, pari a 84 centesimi per azione nel corso del trimestre. La quotazione di Alibaba batterà quella di Visa, che raccolse 19.1 miliardi di dollari nel 2008, la più grande IPO nella storia USA.

UPDATE: Alibaba ha superato i 240 miliardi, più di eBay, Twitter e Linkedin combinati, ma lontano dai 400 miliardi di dollari di Google e dai 500 di Apple. Il titolo è stato scambiato a 98 dollari ad azione, con un balzo del 36% rispetto ai 68 dollari del prezzo di collocamento.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore