Allarme! I joystick vibranti sono pericolosi

PCWorkspace

Lo sapevate che… tenere in mano per 7 ore al giorno, per due anni filati, un joystick vibrante può provocare danni alla salute??

Il ragazzino inglese di 15 anni al centro di questultimo allarme luddista ha certamente problemi che vanno al di là della sindrome del braccio vibrate, come i medici lhanno definita. E evidente visto che, a quanto riferisce il British Medical Journal, ha passato due anni della sua vita a giocare per 7 ore al giorno giochi di automobilismo con il joystick regolato nella modalità con vibrazione. Possiamo forse immaginarcelo nato e cresciuto in qualche depressa periferia inglese, a mangiare pudding in una villetta a schiera color mattone. Come Billy Elliot, ma senza alcun talento artistico. Secondo i medici inglesi la sindrome riscontrata è tipica di chi usa attrezzi vibranti come, ad esempio, i martelli pneumatici. E anche qui potremmo aprire una parentesi per chiederci che modello di joystick si è comprato il ragazzino, visto che la vibrazione standard di questi aggeggi è poco più che avvertibile, e certamente non ha nulla a che fare con quella di un martello pneumatico. Comunque Sony, produttrice della console incriminata, si è affrettata ha dichiarare che 7 ore di gioco di fila rappresentano un utilizzo per il quale la PS2 non è stata progettata, e che possono certamente nuocere alla salute. Sony ha negato di aver mai avuto a che fare con problemi di questo genere in passato. Joystick vibranti sono disponibili anche per le altre due console sul mercato GameCube e Xbox.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore