Allarme malware da Webroot

CyberwarSicurezza

Sono sempre di più gli attacchi che possono infettare i computer. Webroot
diffonde le classifiche aggiornate.

BraveSentry, Comet Cursor, Seekmo Search Assistant e Purity Scan: sono solo alcune delle nuove minacce adware segnalate dal Threat Research Team di Webroot. La classifica aggiornata vede l’entrata nel mese di novembre di BraveSentry, che secondo gli esperti presenta una pericolosità molto elevata, tanto da posizionarsi al 5° posto nella top ten delle minacce più diffuse in Italia. Nei primi tre posti, Webroot segnala WinMovie Dialer, seguito da 180search Assistant/Zango e Linkoptimizer. Altri pericoli, sottolinea Webroot, derivano a livello mondiale dai Trojan e dai System Monitor, che acquisiscono rispettivamente Trojan Busky e Keylogger Lineage. Busky presenta rischi molto elevati e gli esperti consigliano di controllare con attenzione i movimenti effettuati con le carte di credito oppure tramite conto corrente bancario. Cambia volto anche la classifica relativa ai trojan. Al primo posto c’è sempre Downloader Zlob, al 2° c’è invece il nuovo Downloader Tukpat e al terzo posto Agent Winlogonhook; tutti programmi di download che scaricano sul computer altre minacce. Tra i System Monitor Webroot segnala invece DesktopScout, Captain Mnemo e 007 Spy.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore