Allarme sicurezza per Windows Media Player

CyberwarSicurezza

La falla ha costretto Microsoft a limitare l’accesso al proprio circuito di instant messaging alle sole release aggiornate di MSN Messenger

La decisione è stata drastica da parte di Microsoft. Il colosso di Redmond aveva appena rilasciato una patch destinata alla libreria libpng, impiegata da Windows Media Player e MSN Messenger per elaborare le immagini in formato Portable Network Graphics (Png ), quando è stato pubblicato su Internet un codice che dimostra come sfruttare il bug. Microsoft allora è corsa ai riparare per difendere i propri utenti, e ha deciso di limitare l’accesso al proprio circuito di instant messaging alle sole release aggiornate di MSN Messenger.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore