Alleanza a 4 per gli standard di protezione

Aziende

Sony, Matsushita, Samsung e Philips Electronics siglano un accordo nell’elettronica di consumo per la tutela antipirateria

L’alleanza fra i quattro big dell’elettronica consumo verte su uno standard comune che consenta agli utenti di fruire di “video e musica autorizzati su qualunque dispositivo, indipendentemente da come abbiano originariamente ottenuto quei contenuti”. In altre parole l’alleanza fra Sony, Matsushita (Panasonic), Samsung e Philips Electronics riguarda un unico standard per la protezione antipirateria dei contenuti digitali, in modo che si trovi un terreno comune di compatibilità in grado di accelerare la diffusione dell’intrattenimento digitale. L’alleanza fra i quattro big si chiama Marlin Joint Development Association (Marlin Jda) e punta a usufruire di funzioni di protezione dei contenuti condivise dai principali supporti di contenuti digitali del mercato. Altri accordi verranno sviluppati in parallelo verso standard “neutrali”, da stabilire in nome della piena compatibilità. Il punto è superare le attuali frontiere fra tutti i produttori di dispositivi e contenuti digitali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore