Alleanza per Microsoft e At&t

Aziende

L’accordo quinquennale prevede di realizzare servizi business per condivisione di documenti, Web conferencing e messaging

Microsoft e At&t hanno siglato un’intesa quinquennale destinata a costruire applicazioni per trasferire servizi sul network At&t. Le applicazioni saranno sviluppate su Microsoft Connected Services Framework e saranno dedicate a servizi business per condivisione di documenti, Web conferencing e messaging. Gli sviluppi congiunti entreranno a far parte del portafoglio Dynamic Network Applications, o DNA, di At&t. Il servizio permetterà di comunicare con il mezzo che il destinatario della comunicazione sta impiegando: instant messaging, email o telefono. AT&T ha già investito 10 miliardi di dollari in tecnologia di IP network.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore