Alleanze sicure

Aziende

Nel gateway di sicurezza integrata per le Pmi Check Point incorpora eTrust antivirus per difendere gli utenti di Express CI dai pericoli di codice infetto

Computer Associates International, e Check Point Software Technologies hanno annunciato l’inclusione di eTrust antivirus nell’ultima versione di Check Point Express CI, la soluzione integrata e multi-funzione per le piccole e medie imprese. La prevenzione anti-intrusione offerta da eTrust e Check Point fornisce ai clienti una difesa costantemente aggiornata contro tutte le varianti di codice infetto alle quali oggi gli ambienti informatici sono esposti.

Express CI è una soluzione di sicurezza in un unico pacchetto semplice da installare e da gestire che comprende: firewall, Vpn, prevenzione anti-intrusione (Ips) e antivirus. L’aggiunta di eTrust rende il prodotto ancora più efficace, garantendo che i messaggi di posta elettronica in arrivo e in partenza non contengano virus né altre forme di malware. L’obiettivo viene raggiunto attraverso la scansione in tempo reale del traffico e-mail (Smtp), Web (Http) e Ftp, ricercando minacce annidate dietro un contenuto in apparenza innocuo.

“La tecnologia eTrust di Ca ci fornisce la protezione antivirus completa, scalabile, ad alte prestazioni e con un aggiornamento automatico di cui avevamo bisogno per rendere Check Point Express CI ideale per le medie imprese – spiega Paul Weinstein, vice president di Check Point – . Includendo eTrust nella nostra soluzione consentiremo ai clienti di medie dimensioni di proteggere in modo più efficace le infrastrutture di calcolo critiche senza sovraccaricare il personale informatico, già a corto di risorse.”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore