Allied Telesyn AT-AR750S

Stampanti e perifericheWorkspace

Il router espandibile per medie e piccole aziende gestisce le Vpn Ipsec e
include un firewall Spi

La connessione Vpn Ipsec è la soluzione preferita per connettere attraverso Internet le reti locali di sedi remote o periferiche in modo sicuro, per dare agli utenti mobili l’accesso alla rete e ai servizi aziendali, e per supportare le soluzioni VoIP di telefonia. Per questo motivo il nuovo router AT-AR750S di Allied Telesyn è studiato per offrire prestazioni Vpn di alto livello grazie alla Cpu a 533 MHz con 64 Mbyte di Ram e 16 Mbyte di Flash Rom. Il suo telaio metallico ha dimensioni compatte e piedini di gomma per semplificare l’installazione anche nelle sedi periferiche e nei piccoli uffici, dove spesso non è presente un rack a profondità piena. Una piccola ventola di raffreddamento sempre in funzione aiuta a raggiungere l’Mtbf maggiore di 120.000 ore specificato da Allied Telesyn, che copre l’apparecchio con un anno di garanzia NetCover estendibile a pagamento. Sul pannello frontale si trovano due prese Fast Ethernet per i router di accesso a Internet, cinque prese Fast Ethernet programmabili per le reti Lan e Dmz, la presa console per la programmazione fuori banda e due slot che accettano schede di espansione Pic (Port Interface Cards). Nel catalogo Allied Telesyn sono disponibili anche schede Pic con porte sincrone V35 (per modem Hdsl e Cdn) e Fast Ethernet. Le funzioni disponibili sono quelle di un router aziendale di classe media: terminazione di 250 Vpn Ipsec attive con cifratura Des, gestione QoS e Traffic Shaping per differenziare le priorità di traffico, firewall Spi programmabile, protocollo Ospf. Nel prezzo della configurazione base è incluso il supporto al protocollo IPv6, che mette il router al riparo dal rischio di obsolescenza precoce. AT-AR750S gestisce in IPv6 un sottoinsieme delle funzioni utilizzabili con IPv4, ma il firmware è aggiornabile ed è prevedibile un’estensione delle funzioni quando l’uso di IPv6 sarà più consolidato: la garanzia Net-Cover dà diritto ad aggiornamento gratuito del sistema operativo del router per tutta la sua durata. Acquistando a parte licenze aggiuntive, si attiva il supporto al protocollo di routing Bgp4, la cifratura 3Des e Aes per le Vpn, e la funzione di load balancing tra connessioni Wan multiple. Il router si configura da linea di comando tramite accesso Telnet e Ssh oppure con un’interfaccia web opzionale, da installare e attivare manualmente e non inclusa nella licenza base. La documentazione sul Cd-Rom a corredo contiene la guida di riferimento per tutti i comandi, e i file Mib per integrare la gestione del router nei principali software di amministrazione centralizzata che usano il protocollo Snmp v3. Le funzioni QoS sono ben sviluppate e permettono di classificare il traffico in base al numero di porta e all’indirizzo Mac oppure Ip; per il traffico VoIP è possibile discriminare i pacchetti in base agli indirizzi Rtp sorgente e destinazione. Il router gestisce le Vlan ed è possibile configurare una delle porte di uscita come Dmz hardware, per collegare con maggior sicurezza i server che devono essere accessibili attraverso Internet. L’acceleratore hardware per connessioni Vpn è un punto di forza importante: offre prestazioni elevate, anche per pacchetti di piccole dimensioni come quelli tipicamente impiegati nel traffico VoIP. Allied Telesyn dichiara una prestazione cumulativa di 20 Megabit al secondo su traffico Vpn composto da pacchetti di 72 byte cifrati con l’algoritmo Aes, che rappresenta una situazione molto più impegnativa di quelle che si presentano nella realtà. Anche il firewall Spi e il Nat reggono il traffico di una rete di grandi dimensioni, con una prestazione dichiarata di 50 Megabit con pacchetti di 64 byte. Oltre al supporto web, Allied Telesyn offre assistenza telefonica con numero di telefono italiano nei giorni lavorativi. In caso di guasto hardware, si riceve un router sostitutivo entro il giorno lavorativo successivo per tutta la durata del contratto di assistenza incluso nel prezzo; i livelli superiori del servizio di supporto Net-Cover danno diritto all’intervento sul posto di un tecnico di assistenza entro quattro ore dalla chiamata.

Votazione: 75

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore