AllofMp3 fonte di guai

AccessoriWorkspace

Arrestato un giovane collaboratore del portale.

Il portale AllofMp3.com prosegue la sua attività senza che nessuna azione legale internazionale o locale sia stata in grado di fermarlo definitivamente. Il sito russo vende musica a meno di 20 centesimi per ogni brano, senza DRM e senza pagare i diritti alle major dell’industria musicale. Nel Regno Unito però qualcosa si è mosso ed è stato arrestato un venticinquenne accusato di vendere coupon che consentono di scaricare musica dal portale, nel quale non ci si può più servire di carte di credito. Il giovane è accusato di favoreggiamento per il reato di vendita illegale di contenuti protetti dal diritto d’autore e la sua abitazione è stata perquisita.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore