Alphabet (Google) cresce grazie al cloud

AziendeMercati e Finanza
Alphabet (Google) raddoppia il fatturato

Alphabet sta ampliando i suoi business, andando oltre l’advertising di Google. Il buness dell’hardware, delle vedite di apps e del cloud ha registrato un incremento del 62% a quota 3.4 miliardi di dollari

Alphabet, la capofila di Google, archivia il quarto trimestre, registrando il raddoppio del fatturato, grazie al cloud computing e alla capacità di diversificare i business, andando oltre all’advertising. Il cloud traina la trimestrale della conglomerata. L’hardware di Google spazia dagli speaker intelligenti Google Home agli smartphone della gamma Pixel.

Alphabet (Google) raddoppia il fatturato
Alphabet (Google) raddoppia il fatturato

L’advertising fa ancora la parte del leone del fatturato di Google: è in rialzo del 17.4% a 22.4 miliardi di dollari. Lo Chief Financial Officer di Alphabet, Ruth Porat, afferma che l’azienda sta ampliando i suoi business, grazie all’hardware, alle vedite di apps e al business del cloud: quest’area è cresciuta del 62% a quota 3.4 miliardi di dollari. Cresce anche il fatturato di YouTube, non derivante dalla pubblicità.

Nell’arco di cinque anni, la spesa IT raggiungerà quota un trilione di dollari grazie al passaggio (diretto o indiretto) al cloud, secondo Gartner.

Wall Street ha però espresso delusione per le tasse salite dal 19 al 22 per cento: tasse che pesano sulla profittabilità. Ma il fatturato globale di Alphabet ha compiuto un balzo in avanti del 22.2%. eMarketer stima che Google sia in grado di catturare 60.92 miliardi di dollari in ricavi da search advertising nel 2017, pari al 58.8% della torta totale della pubblicità legata alla ricerca online.

I Paid click, o click sulle Google ads (ovvero la pubblicità pagati dagli inserzionisti solo se l’utene finale digita sull’url), sono in salita del 36%, contro il 33% di aumento nel terzo trimestre. Il cost-per-click è sceso del 9%, ma ciò non desta preoccupazioni, perché Google sta vendendo più spot su YouTube.

La divisione Other Bets (le altre scommesse, come Google Fiber e le self-driving car di Waymo) ha fatturato 262 milioni di dollari, in crescita rispetto ai 150 milioni di dollari di un anno fa, mentre le perdite operative sono passate da 1.21 a 1.09 miliardi di dollari. Temasek di Singapore ha investito 800 milioni di dollari per una quota di minoranza in Life Sciences (che fa parte di Other Bets), per esempio.

Le entrate nette di Alphabet sono passate da 4.92 a 5.33 miliardi di dollari. L’azienda ha guadagnato 9.36 dollari per azione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore