Altroconsumo punta il dito contro le penali delle compagnie telefoniche

Autorità e normativeAziendeCloudMarketingMercati e FinanzaNormativaServer

L’associazione consumatori accusa i gestori di telefonia di aver trasformato le penali in costi disattivazione

Ancora una volta la Legge Bersani aggirata. Altroconsumo diffida gli operatori telefonici, accusati di aver trasformato le penali in costi di disattivazione. L’associazione consumatori italiana ha ricevuto più di mille segnalazioni nel 2010 su costi di disattivazione (dai 40 ai 100 euro a testa) richiesti dalle compagnie telefoniche agli utenti che vogliono disdire il contratto.

Altroconsumo ha inviato oggi a sei operatori di telefonia fissa (Fastweb,  Telecom, TeleTu, Tiscali, Vodafone, Wind Infostrada), una diffida formale per i costi legati al recesso dal contratto. Si tratta di “un prezzo da pagare ritenuto improprio e lesivo della libertà di concorrenza dalla norma Bersani e abolito per non penalizzare più gli utenti“.

Analizzando le clausole dei contratti emergono condizioni dal contenuto vessatorio nei confronti del consumatore, chiamati “contributi di disattivazione” oppure costi aggiuntivi per il noleggio di apparecchi forniti (modem, decoder) che possono far arrivare la chiusura del contratto a spese ben oltre i 100 euro.

Altroconsumo segnala anche la pratica dell’acquisto coatto: “se la disdetta del rapporto contrattuale avviene entro il primo o i primi due anni, il consumatore è obbligato non a restituire gli strumenti noleggiati ma ad acquistarli a cifre già stabilite. In pratica una penale mascherata“.

La diffida ai sei operatori è stata formulata in base all’art. 140 del Codice del Consumo. Conclude Altroconsumo: “Se le condizioni contrattuali non saranno riviste e modificate, e se gli operatori non cesseranno di esigere la loro applicazione da chi ha già un contratto, Altroconsumo passerà alle sedi giudiziarie per vedere rispettati i diritti degli utenti“.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore