Alvarion partecipa al Wimax italiano

Aziende

Dal primo luglio prendono li via le sperimentazioni anche nel nostro Paese.

Alvarion, società israeliana specializzata nelle soluzioni per le reti wireless e pioniere sul fronte dell’implementazione della nuova tecnologia Wimax ha presentato la sua strategia per il nostro Paese in occasione dell’avvio della sperimentazione a seguito delle decisioni dei ministeri della Difesa e delle Comunicazioni. A partire dal primo luglio infatti, sotto la supervisione della Fondazione Ugo Bordoni, saranno avviate le sperimentazioni Wimax con le frequenze in banda 3,4 ? 3,6 Ghz. Sperimentazioni che si concluderanno il 31 dicembre prossimo. In questo contesto Alvarion intende mettere alla prova la sua soluzione BreezeMax che è stata scelta ed è pianamente utilizzata da numerosi clienti in tutto il mondo. Alvarion integra nei suoi dispositivi Wimac il chipset Pro/wireless 5116 sviluppato da Intel.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore